Come Ricevere la TV in 4K UHD? PRIMA PARTE

Come Ricevere la TV in 4K UHD?

Premessa: L’impianto di antenna di ricezione TV Terrestre che Satellitare è lo stesso che avete già e non ha bisogno di nessun aggiornamento particolare, se non quello di essere efficiente.

Questo che segue è RAI 4K Ultra HD, registrato con il ricevitore Zgemma H7s, su hard disk e presenta i prossimi programmi visibili su RAI 4K in programmazione sulla rete RAI (c) RAI 4K. Segue la registrazione del canale satellitare della NASA 4K Ultra HD, entrambe le registrazioni conservano il formato 4K Ultra HD con 3840X2160 punti,  2160p. La risoluzione di ogni fotogramma è quindi di 3840 × 2160 pixel, 8.294.400 in totale: il quadruplo rispetto al Full HD.

NASA 4K UHD via satellite

Ero interessato da tempo, ad aggiornare il mio sistema di ricezione TV in generale, ma con l’occhio al 4K Ultra High Definition, cioè ricevere immagini ad altissima risoluzione. La voglia di avere una qualità video migliore mi è venuta in seguito alla visione della nuova serie Il Nome Della Rosa, che oltre ad essere trasmesso in Full-HD (1920X1080) = 1080p, su Rai 1 HD, viene anche trasmessa in 4K (3840X2160) = a 2160p dalla Rai sul canale satellitare RAI 4K di Tivùsat, le trasmissioni codificate via satellite dei canali terrestri in chiaro, dove io da tempo ho adottato, per la migliore qualità video rispetto al Digitale Terrestre, il DTT anche se trasmette in HD o Full HD non si può paragonare alla qualità ricevuta da satellite, dello stesso canale. Tutto questo ha messo in moto un radicale aggiornamento dei miei ricevitori marca Humax Combo che ricevono sia il digitale terrestre che il satellitare, perchè da sempre il mio impianto di ricezione TV è stato doppio, SAT e DTT con linee di distribuzione separate e decodificando i segnali da satellite tramite la tessera Tivùsat, prima versione (quella blù). A questo punto faccio una ricerca di mercato e una valutazione delle caratteristiche dei nuovi ricevitori in commercio e la mia attenzione è caduta su Zgemma H7s Decoder Combo Ultra HD 4K con tuner DVB-S2X2 due ingressi e DVB-T2 e IPTV, Enigma2, supporta feed multistream, due ingressi satellitari e uno digitale terrestre, un brillante ricevitore, dove posso registrare un canale e vederne un altro. Dopo varie configurazioni di Firmware, sono riuscito a mettere in funzione con la decodifica dei canali satellitari tramite la tessera Tivùsat.  Si può installare anche Kodi 17.6 “krypton” su Zgemma H7 ( video a fine articolo).

Firmware

Zgemma H7s è compatibile con immagini firmware: OpenATV, OpenPLI, ItalySAT, etc. Segue il riferimento da cui prelevare i nuovi firmware OpenATV LINK. Selezionare AirDigital e scegliere il modello di ricevitore da aggiornare. Per altri firmware fare riferimento al sito ufficiale LINK.

Lo scopo di questo acquisto, era anche quello di verificare, se una trasmissione in 4K venisse ricevuta e visibile su un TV esclusivamente Full-HD e questo è avvenuto con successo. Quindi è possibile ricevere e vedere i canali in 4K Ultra HD alla risoluzione di 3840X2160 punti in UHD. In chiaro si vede FASHION 4K, NASA 4K ed altre TV internazionali oltre la nostra RAI 4K da cui si possono ricevere tutte le trasmissioni RAI in 4K (La Champions League di calcio, Il Nome della Rosa, Meraviglie La penisola dei tesori di Alberto Angela) LINK ai Programmi Trasmessi.

I problemi che ho avuto con la tessera Tivùsat in mio possesso, la prima serie di colore blù, è che non può ricevere le trasmissioni in 4K, quindi occorre avere la nuova la tessera Tivùsat HD colore Oro che è ingrado di decodificare i segnali in 4K della nostra TV Italiana vista attraverso il satellite. Ho acquistato a questo punto una CAM con la nuova scheda Tivùsat ORO. Attenzione in questo caso avendo il ricevitore che ha già uno slot per Tivùsat, la CAM la conservo per la prossima TV in 4K che acquisterò:

Attenzione l’adozione di un dispositivo non certificato non tutela il consumatore da eventuali problemi. Non è inoltre possibile acquistare una smartcard senza dispositivo tivùsat.

APPROFONDIMENTO Da Wikipedia

Tivùsat è una piattaforma radiotelevisiva satellitare gratuita creata dalla società a responsabilità limitata italiana Tivù diffusa tramite la flotta satellitare Eutelsat Hot Bird a 13 gradi est.Presentata ufficialmente con la conferenza stampa il 22 luglio 2009 e inaugurata il 31 luglio seguente, tivùsat si propone l’obiettivo di rendere accessibile ai domiciliati in Italia, Repubblica di San Marino e Città del Vaticano la programmazione gratuita delle emittenti nazionali attraverso la tecnologia satellitare, integrandola solo in minima parte con quella più ampia e già diffusa via satellite dalle principali emittenti internazionali. Segue le stesse modalità dei decoder a pagamento Sky Italia e di Premium On-Demand di Mediaset Premium.

SPECIFICHE DEL RICEVITORE ZGEMMA H7s

CpuARM Brahma 15 Dual Core 1700Mhz 12K DMIPS
Supporta 4K – Linux Enigma 2

Il decoder Zgemma H7s è il nuovo ricevitore Air Digital per la visione dei canali TV con risoluzione 4K e IPTV in alta definizione.

Lo Zgemma-H7 è dotato di Tuner DVB-S2x per ricevere trasmissioni UHD con la parabola e anche i canali tv Feed Multistream.

Per la visione fluida della IPTV, sono: memoria RAM 1GB, memoria Flash 4GB, nuovo processore da 12000Mips

Nel decoder zgemma h7s è presente slot per inserire Hard Disk 2.5 pollici, per la riproduzione di film e altri contenuti multimediali, e per registrare (funzione PVR da attivare con installazione di plugin dal cliente).

Caratteristiche Tecniche.

  • Decoder Zgemma H7s;
  • Compatibile 4K UHD (2160p) e Full-HD 1080p;
  • Sistema Operativo Linux Enigma2;
  • Processore Dual Core Alte prestazioni;
  • Ampia e veloce memoria Flash e Ram;
  • Supporta IPTV e Multimedia Plug-in;
  • Due Tuner TV Satellitare (dvb-s2x) e un Digitale Terrestre (dvb-t2)
  • Supporta tecnologia compressione video HEVX x265;
  • Connessione internet di rete e wireless (chiavetta optional);
  • Uscita Video HDMI e CVBS con Audio Stereo (RCA);
  • Uscita Audio SPDIF Optical;
  • Prese USB3.0 e USB2.0;
  • Presa di Rete LAN Gigabit Ethernet 10/100/1000;
  • Menù multilingua (anche italiano) tipo User-friendly Linux con varie OSD Skin;
  • Supporta Advanced EPG (Electronic Program Guide​);
  • Supporta Ricerca automatica e manuale;
  • Facile e veloce software upgrade da USB o Internet​;
  • Display LED frontale;

Specifiche tecniche.

  • ARM Brahma 15 Dual Core 1700Mhz 12K DMIPS;
  • ​BCM7251S Dual Core Mainchipest;
  • More than 4.01x linux kernel;
  • 2 x DVB-S2x + 1 x DVB-T2/C Hybrid tuner built-in;
  • Video out: HDMI and AV;
  • Support 4K- 2160p;
  • MPEG-2 / H.264 and H.265 Hardware Decoding;
  • HD HEVC / H.265 2160p60 Main-10 multi-format decoder;
  • 1 x Smartcard Reader (no cccam);
  • 1 x Common Interface slot;
  • 1 x USB3.0 and 2 x USB2.0;
  • SPDIF Audio optical out for digital bit stream;
  • Memory: 4GB EMMC NAND Flash and 1GB DDR3 RAM;
  • Support Timeshift, EPG Electronic TV programmes, Parental Control;
  • Support IPTV and Plugin Service;
  • OSD into many languages and graphics skins;
  • Webinterface, WEB Remotcontrol;
  • DISEqC 1.0, 1.1, 1.2, 1.3 22Khz and USAL’s;
  • External power supply12V 2.5A.

Confezione.

  • 1 x Zgemma H7s
  • 1 x Telecomando
  • 1 x Alimentatore con cavo
  • 1 x HDMI Cable
  • 1 x User Manual (inglese)

Kodi 17.6 “krypton” su Zgemma H7s

Buona visione con il 4K dei vostri programmi preferiti da Antonio IU8CRI in attesa della seconda parte dell’articolo in cui presenterò la scelta che ho fatto per il mio TV 4K UHD.

Articoli correlati:

CON IL DIGITALE TERRESTRE 2 – DVB-T2, COSA CAMBIERÀ E PERCHÉ? COLPA DEL 5G – AGGIORNAMENTO

 

COME REALIZZARE UN PERFETTO IMPIANTO DI ANTENNA TV senza TVI

 

 

Precedente ACCORDATORE DI ANTENNA DA PALO E DIPOLO ASIMMETRICO WINDOM Successivo Come Scegliere una TV in 4K UHD? SECONDA PARTE