ENCRYPTO – Mettere al sicuro Files e Cartelle TOP SECRET

In questo articolo parleremo un pò d’Informatica con ENCRYPTO Mettere al sicuro Files e Cartelle TOP SECRET. Mettere al sicuro i files e le cartelle da occhi indiscreti con Encrypto è facilissimo ( Sito Web ). Il software lo possiamo scaricare sia per Mac (LINK Download) che per Windows (LINK Download ). Le Pennette USB oggi possono contenere centinaia di Gb di nostri dati, sensibili o riservati e spesso le perdiamo o le lasciamo collegate ai PC, a cui chiunque vi può accedere e leggere i nostri dati riservati, Encrypto è la soluzione per rendere inaccessibili e protetti i nostri dati sulla Pennetta USB.  Il software è Free, gratuito e permette la criptazione di files e cartelle da inviare eventualmente anche via posta elettronica, in modo completamente sicuro grazie alla chiave di criptazione AES-256 a 256 bit. Encrypto cripta qualsiasi file o cartella e aggiunge la sicurezza della crittografia AES-256. Un file criptato è incredibilmente sicuro e solo la persona giusta, che conosce la pssword può accedervi.

Nota per l’installazione in Ambiente Windows, se non sono installate le librerie .NET Framework di Microsoft, vi rerrà chiesto di installarle. Tutto OK .Nota per l’installazione in Ambiente Mac, se vi compare un messaggio che dice “Impossibile completare l’acquisto. Impossibile installare Encrypto su “MAC OSX 10.8.3 SSD” perché è necessario OS X versione 10.9 o successiva”. La vostra versione del sistema operativo Mac OS X va aggiornata ad una versione più recente.

Ma cos’è la criptazione AES-256 e quale livello di sicurezza fornisce?

La National Security Agency (NSA) segnalava che tutti i finalisti del processo di standardizzazione erano dotati di una sicurezza sufficiente per diventare l’AES, ma che fu scelto il Rijndael per via della sua flessibilità nel trattare chiavi di lunghezza diversa, per la sua semplice implementazione in hardware e in software e per le sue basse richieste di memoria che ne consentono un’implementazione anche in dispositivi con scarse risorse come le smart card.

L’AES può essere utilizzato per proteggere le informazioni secretate. Per il livello SECRET è sufficiente una chiave a 128 bit mentre per il livello Top secret si consigliano chiavi a 192 o 256 bit. Questo significa che per la prima volta il pubblico ha accesso ad una tecnologia crittografica che NSA ritiene adeguata per proteggere i documenti TOP SECRET. Si è discusso sulla necessità di utilizzare chiavi lunghe (192 o 256 bit) per i documenti TOP SECRET. Alcuni ritengono che questo indichi che l’NSA ha individuato un potenziale attacco che potrebbe forzare una chiave relativamente corta (128 bit), mentre la maggior parte degli esperti ritiene che le raccomandazioni della NSA siano basate principalmente sul volersi garantire un elevato margine di sicurezza per i prossimi decenni contro un potenziale attacco esaustivo.

Buona Criptazione, attenzione a non dimenticare la password usata!

73 da Antonio FLAMMIA (Nominativo Radioamatore IU8CRI).

 

 

Precedente Raspberry Pi Max Corrente dalle Porte USB Successivo INFORMATICA - Ma quanto è lento il mio Windows!!!