POSSO SAPERE SE LA MIA TV FUNZIONA CON IL DIGITALE TERRESTRE 2 (DVB-T2) – SI – LA RISPOSTA NELL’ARTICOLO

AGGIORNAMENTO

RISINTONIZZARE I CANALI DEL DIGITALE TERRESTRE E AL CANALE 200 VI E’ QUESTO SEGNALE CHE PERMETTE DI VERIFICARE SE IL TV E COMPATIBILE CON LO STANDARD CHE VERRA’ UTILIZZATO NEL 2022, DEFINITIVAMENTE PER IL DVB-T2, TESTA LA COMPRESSIONE HEVC/H.265.

POSSO SAPERE SE LA MIA TV FUNZIONA CON IL DIGITALE TERRESTRE 2 (DVB-T2, MPEG-4), SI, LA RISPOSTA NELL’ARTICOLO.

Il MISE, Ministero dello Sviluppo Economico, ha già annunciato il calendario dello svolgimento delle attività relative al passaggio dal Digitale Terrestre 1 (DVB-T) al Digitale Terrestre 2 (DVB-T2) nuova codifica del segnale digitale codificato usando un nuovo protocollo di compressione dei dati, il codec MPEG4, primo passaggio, al posto della vecchia codifica MPEG2. Il passaggio al nuovo standard di codifica del Digitale Terrestre 2, per fare spazio, lasciare le frequenze dei 700 MHz (ovvero le frequenze che vanno dai 694 ai 790 MHz), della banda UHF TV per renderla disponibile al 5G, nuovo standar di trasmissione per i cellulari. Per poi passare definitivamente alla compressione video HEVC/H.265, del 2022.


Calendario dello svolgimento delle attività relative al passaggio dal Digitale Terrestre 1 (DVB-T) al Digitale Terrestre 2 (DVB-T2)

Con il passaggio al nuovo digitale dovrò cambiare il televisore? Questa la domanda che in molti si staranno ponendo in vista del prossimo switch off.

Si inizia il 1° gennaio 2020 (FORSE): a partire da questa data tutti i canali DTT non utilizzeranno più lo standard di codifica MPEG-2, per passare all’MPEG-4, cioè quella codifica che già oggi viene usata solo per i canali HD. Il nuovo standard DVB-T2, inoltre permetterà, grazie al codec di compressione video HEVC/H.265, di vedere tutti i canali TV gratuiti fino a 4K Ultra HD.

POSSO SAPERE SE LA MIA TV FUNZIONA CON IL DIGITALE TERRESTRE 2 (DVB-T2), SI, ECCO LA RISPOSTA

Digitale Terrestre 2, DVB-T2,  devo cambiare TV? Vediamo….

Per sapere se il vostro televisore funzionerà con il Digitale Terrestre 2 (MPEG-4), passaggio provvisorio, vi basta sintonizzare un canale HD, come ad esempio, il canale 501 (Rai Uno HD) o 502 (Rai Due HD). Se il canale nel formato HD, si vede normalmente, significa che il vostro TV, supporta il formato MPEG4 e non ha bisogno né di essere sostituito, né di essere collegato ad un decoder esterno. FINO AL PASSAGGIO ULTIMO DEL 2022 ALLA CODIFICA  HEVC/H.265 E QUINDI SERVIRÀ UN TV IN GRADO DI RICEVERE QUESTO STANDARD DEFINITIVO.

Buona visione e auguri di Buone Feste 2019. 73 da Antonio IU8CRI

Articoli correlati di approfondimento:


CON IL DIGITALE TERRESTRE 2 – DVB-T2, COSA CAMBIERÀ E PERCHÉ? COLPA DEL 5G –


Come Scegliere una TV in 4K UHD? SECONDA PARTE


Come Ricevere la TV in 4K UHD? PRIMA PARTE


COME REALIZZARE UN PERFETTO IMPIANTO DI ANTENNA TV senza TVI

Precedente Cartoline dalla IONOSFERA - NOVITÁ - Istituto Nazionale di Astrofisica - IU8CRI Successivo LE STATISTICHE DEL BLOG 2019 - iu8cri.altervista.org

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.