NUOVO Raspberry Pi 3 B+ a 1,4 GHz – Wi-Fi a 2,4 e 5 GHZ

Presentazione del nuovo Raspberry Pi 3 modello B+

Il nuovo Raspberry B+, è costruito attorno a BCM2837B0, una versione aggiornata del processore di applicazioni Broadcom a 64 bit utilizzato in Raspberry Pi 3B, che incorpora ottimizzazioni dell’integrità della potenza e un diffusore di calore (è il coperchio di metallo lucido che si può vedere nelle foto). Insieme ci consentono di raggiungere frequenze di clock più elevate (o di funzionare a tensioni più basse per ridurre il consumo energetico) e di monitorare e controllare più accuratamente la temperatura del chip.

La LAN wireless e Bluetooth dual-band sono fornite dal chip “combo” Cypress CYW43455, collegato a un’antenna PCB Proant simile a quella utilizzata su Raspberry Pi Zero W. Rispetto al suo predecessore, Raspberry Pi 3B + offre prestazioni leggermente migliori nella 2.4. Banda GHz e prestazioni di gran lunga migliori nella banda a 5 GHz, come dimostrato da questi risultati iperf dello sviluppatore di LibreELEC Milhouse.

Clocking, tensioni e termiche

La migliore gestione della potenza del processore BCM2837B0 e la migliore precisione di regolazione del nostro nuovo IC di gestione dell’alimentazione MaxLinear MxL7704 ci hanno permesso di ottimizzare le nostre impostazioni di clock e voltaggio sia per migliori prestazioni di picco che per prestazioni sostenute di lunga durata.

Sotto i 70 ° C, utilizziamo i miglioramenti per aumentare la frequenza del nucleo a 1,4 GHz. Sopra 70 ° C, scendiamo a 1,2 GHz e usiamo i miglioramenti per diminuire la tensione del core, aumentando il periodo di tempo prima di raggiungere la nostra accelerazione termica di 80 ° C; la riduzione del consumo di energia è tale che molti casi d’uso non raggiungeranno mai l’acceleratore. Come uno smartphone moderno, trattiamo la massa termica del dispositivo come una risorsa, da spendere con attenzione con l’obiettivo di ottimizzare l’esperienza dell’utente.

Questo grafico, per gentile concessione di Gareth Halfacree , dimostra che Raspberry Pi 3B + funziona più velocemente ea temperature più basse per la durata di un test CPU Sysbench quad-core di otto minuti.

La LAN wireless e Bluetooth dual-band sono fornite dal chip “combo” Cypress CYW43455, collegato a un’antenna PCB Proant simile a quella utilizzata su Raspberry Pi Zero W. Rispetto al suo predecessore, Raspberry Pi 3B + offre prestazioni leggermente migliori nella 2.4. Banda GHz e prestazioni di gran lunga migliori nella banda a 5 GHz, come dimostrato da questi risultati iperf dello sviluppatore di LibreELEC Milhouse.

Ventolina di raffreddamento specifica per il Raspberry Pi 3 B+, eccola:

Bisognerà acquistare anche questa versione al prezzo di 35 dollari fuori Italia e a 42 euro, circa in Italia. 73 da Antonio IU8CRI

Precedente Mia autocostruzione antenna Morgain (accorciata solo 10 mt di lung.) gamma 80/40 m - Collegata a mia Stazione Radio KiwiSDR Successivo Desktop Raspberry Pi - Su PC e Mac X86 CPU