GLOSSARIO D’INFORMATICA

Glossario Informatico (Link al file PDF)

Nel campo informatico vi sono molte, tantissime sigle o acronimi e spesso ricordarli tutti non è facile, non è facile spesso comprendere a cosa fanno riferimento questi acronimi o  sigle. A questo scopo vorrei contribuire con la possibilità per tutti di avere a disposizione Glossario Informatico di piccolissime dimensioni 1,2 Mb, tale da poter essere scaricato anche sui telefonini e smartphone e all’occorrenza cercare i termini senza la necessità di usare Google, che spesso ci da migliaia di risultati. Una volta scaricato il glossario in formato PDF, il link è nel titolo dell’articolo, si potrà eseguire una ricerca esattamente allo stesso modo di come lo si fa su Google ed avere dei risultati in tempo reale e in italiano. Seguono le definizioni di glossario e di acronimo. |Il file pdf contenente il glossario lo possiamo consultare direttamente On Line senza la necessità di scaricarlo (click sul titolo).

Dall’istituto TRECCANI On Line leggiamo la definizione di glossario:

glossàrio s. m. [dal lat. glossarium, der. di glossa: v. glossa1]. – Raccolta di vocaboli, per lo più antiquati o rari, o comunque bisognosi di spiegazione, registrati in genere in ordine alfabetico e seguiti dalla dichiarazione del significato o da altre osservazioni; può attingere le voci da un particolare momento storico nell’evoluzione di una lingua (e in questo caso ha forma di un comune dizionario), oppure da un singolo testo o autore, e allora ha spesso forma di indice collocato in fine dell’opera: edizione critica con indice analitico e glossario. Il termine è stato anche usato tavolta (spec. nella forma latina) come sinon. di lessico, in titoli di opere: per es., il noto Glossarium mediae et infimae Latinitatis (1678) di Ch. Du Cange. ◆ Dim. glossariétto, breve glossario delle parole adoperate in un testo (spec. se di studio), posto come indice alla fine del volume.

Sinteticamente il GLOSSARIO d’informatica, è una , Raccolta di vocaboli, per lo più antiquati o rari, o comunque bisognosi di spiegazione, registrati in genere in ordine alfabetico e seguiti dalla dichiarazione del significato o da altre osservazioni.

Acronimo definizione e significato:

acrònimo s. m. [comp. di acro– e –onimo]. – Nome formato unendo le lettere o sillabe iniziali di più parole, come per es. radar, dall’ingl. ra (dio) d (etection) a (nd) r (anging), o come molti nomi di enti, società, organizzazioni, ditte, prodotti commerciali (ASL, CGIL, FIAT, ecc.); è comunem. detto sigla, rispetto a cui ha sign. più ristretto (la sigla può non costituire un vero e proprio nome, e talora non ha neanche la possibilità di essere letta come parola). Per estens., si chiamano acronimi anche i nomi formati con le sillabe estreme di due parole, come per es. motel, da mo (to-) e (ho) tel.

Buon Ferragosto da Antonio IU8CRI.

Precedente MA QUANTO È VELEOCE LA MIA CONNESSIONE INTERNET? Successivo 3 IN 1 - SCARICATORE - TEST MESSA A TERRA OK - INDIVIDUA FASE