” FASE 2 ” NAS openmediavault su RASPBERRY Pi 3 B (+) Plus a 1,4 GHz

ATTENZIONE PER L’ ACCESSO IN PLEX SI POSSONO USARE LE CREDENZIALI DI GOOGLE O DI FACEBOOK

” FASE 2 ” NAS openmediavault su RASPBERRY Pi 3 B (+) Plus a 1,4 GHz

COLLEGARE UN HARD DISK a OpenMediaVault 4 per Raspberry Pi 2B, 3B and 3B+

In questo articolo FASE 2 vedremo come una volta collegato un Hard Disk al NAS, sulla porta USB del Raspberry, cosa dovremo fare per renderlo disponibile e condividerlo tra i vari servizi e plugin presenti nel NAS Openmediafault.

HDD collegato alla porta USB del Raspberry

Una volta collegato l’HDD alla porta USB del Raspberry Pi ( assicurarsi che l’alimentazione del Raspberry sia sufficiente per alimentare anche l’HDD) dalla sezione Storage selezioniamo il nuovo HDD installato e premiamo il bottone Ripristino dati di Fabbrica (tutti i dati presenti verranno cancellati).A qusto punto premiamo il bottome Rapido e procediamo.

Confermiamo e premiamo il bottone SI.

Qualche minuto e l’HDD è pronto.

Dalla sezione Storage passiamo a al File System per attivare  Crea File System, (bottone + Crea) Selezioniamo il dispositivo gli conferiamo una ETICHETTA e premiamo il bottone OK per la creazione.

Formattazione in corso attendere che finisca può durare diversi minuti a seconda della capacità dell’HDD.

La fase successiva è quella di montare l’hard disk precedentemente formattato, si selezioni l’HDD e si procede a montare l’HDD con il bottone MOUNT.Premuto il bottone Mount succesivamente vi viene chiesto di confermare con il bottone Applica i cambiamenti.

A questo punto è necessario la creazione di un utente , quello che avrà accesso alle risorse del NAS. Dalla sezione Gestione Permessi d’accesso -> Utenti e procedere con la creazione dell’utente con il nome, l’e-mail ecc.Per ciascun utente possiamo definire una serie di condizioni d’uso delle risorse del NAS, tipo le Quote, cioè quanto spazio su quell’HDD viene riservato all’utente.

Questa sezione definisce l’utente selezionato cosa può fare sugli archivi, Lettura e Scrittura, Solo Lettura o Nessun Accesso.

Assegnare a ciascun utente la quota (spazio a sua disposizione) che avrà su quel disco del NAS. Nella foto di sopra all’ utente antonio è stato assegnato una spazio di 200 GB sull’unità con etichetta HD300GB.

Nel prossimo articolo FASE 3 vedremo come attivare i vari servizi presenti nel NAS OPENMEDIAVAULT tipo l’FTP per trasferire files, l’SBM/CIFS per archiviare, leggere e scrivere da piattaforma Windows, Apple Filing per Sistemi Mac, o un server Plex Media Server per archiviare e gestire in modo organizzato e intelligente Film, foto, musica ecc.

Buon Inizio per l’anno 2019, Auguri a tutti da Antonio IU8CRI, al prossimo articolo.

Articoli correlati:

” FASE 1 ” NAS openmediavault su RASPBERRY Pi 3 B (+) Plus a 1,4 GHz

 

PLEX ” FASE 3 ” NAS openmediavault su RASPBERRY Pi 3 B (+) Plus a 1,4 GHz

 

LA LIBRERIA PLEX ” FASE 4 ” NAS openmediavault su RASPBERRY Pi 3 B (+) Plus a 1,4 GHz

 

 

“ANTEPRIMA” NAS openmediavault su RASPBERRY Pi 3 B (+) Plus a 1,4 GHz

 

Precedente " FASE 1 " NAS openmediavault su RASPBERRY Pi 3 B (+) Plus a 1,4 GHz Successivo SUPERATE LE 10.000 LETTURE per KiwiSDR Receiving Station in ITALY of Antonio IU8CRI su Antenna MORGAIN

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.