COSTRUZIONE DI UNO SCARICATORE PER LINEA TV e SATELLITE – PASSANTE

COSTRUZIONE DI UNO SCARICATORE PER LINEA TV O SATELLITARE – PASSANTE

LO SCARICATORE NON É ADATTO PER LA TRASMISSIONE DI RADIOFREQUENZA, PUÒ ESSERE USATO PER LA SOLA RICEZIONE, TV, SAT, SWL-RADIOASCOLTO

Una premessa, ( per gli ignoranti dei forum che fanno solo critica ) tutte le mie sperimentazioni, prima di essere pubblicate, sono sempre collaudate e funzionanti perfettamente, sia dal punto di vista teorico che pratico e applicativo. 

L’impianto TV o Satellitare è distribuito in ogni camera della nostra casa, per ricevere, il digitale terrestre o i canali satellitari. Ogni apparecchio TV è collegato all’impianto d’antenna TV e spesso sono apparecchi Smart TV, i quali, sono anche interconnessi alla rete L.A.N. locale, a Console di Video Game e spesso sono usati come monitor per Computer, fissi o portatili. Allora se una sovratensione arriva all’impianto TV o all’impianto di ricezione satellitare, si ramifica, si diffonde e può creare danni a molti apparecchi tecnologici, interconnessi e  costosi.

Connessioni TV e SAT con esempio di collegamento dello scaricatore.

La soluzione? Uno scaricatore TV o SAT passante, molto sensibile ed efficiente, da inserire sulla linea di discesa TV o SAT, ed essere utilizzato nei modi che mi appresto a presentare:

DOVE E COME POSSIAMO INSTALLARE LO SCARICATORE – PASSANTE

  1. Direttamente sul cavo di collegamento del Televisore, che va alla presa d’antenna TV, + la messa a terra tramite spina collegata alla presa di corrente.
  2. Sulla linea di distribuzione del segnale satellitare che arriva al Ricevitore SAT.
  3. Sui cavi delle antenne che vanno verso gli amplificatori, anche con l’alimentazione in C.C. perché lo scaricatore è passante + la messa a terra impianto elettrico.
  4. Su tutte le prese di distribuzione del segnale satellitare + la messa a terra impianto elettrico.
  5. All’uscita del centralino TV che poi alimenta le linee di discesa e distribuzione + la messa a terra impianto elettrico.
  6. Sulla singola presa TV + la messa a terra impianto elettrico.
  7. E tanti altri modi, ma è importante che vi sia il collegamento della vite di massa dello scaricatore direttamente alla presa di terra, senza non protegge niente.

Molti si chiederanno ma se è collegato alla presa TV del televisore come collego lo scaricatore alla messa a terra?

Ecco la soluzione semplice ed efficace, una spina di corrente a cui è collegato solo il cavo centrale di messa a terra da un capo e l’altro capo collegato alla vite di massa dello scaricatore.

COLLEGAMENTO DELLO SCARICATORE ALLA MESSA A TERRA

Segue lo schema elettrico del mio progetto sperimentale, dello scaricatore, TV e SAT, con le specifiche dei componenti da usare.

Schema elettrico dello scaricatore TV e SAT

 

Le caratteristiche dei singoli componenti usati:

Caratteristiche di uno spinterometro a gas e il suo simbolo

Spinterometro a gas sigillato impiegato nello scaricatore.

Le specifiche dello spinterometro, con la scheda tecnica completa epcos_b88069x2380s102_gas-discharge-tube-350v :

Caratteristiche di un Diodo Soppressore di Transienti con il simbolo

1.5KE300CA Diodo transil 1,5kW 285V 5A bidirezionale CB429 ST MICROELECTRO

Segue Link con specifiche del diodo soppressore Transil Bidirezionale

1.5KE300CA Diodo transil 1,5kW 285V 5A bidirezionale CB429 ST MICROELECTRO

Caratteristiche tipiche di un Varistore e il suo simbolo

Caratteristiche del varistore: VARISTOR 360V 4.5KA DISC 14MM, B72214S0231K101

Datasheets B722 Series Datasheet, Standard

Segue un grafico, che rappresenta le varie fasi di trattamento della sovratensione, man mano che passa tra lo Spinterometro, il Varistore ed infine il Diodo Soppressore di Transienti, con una chiara indicazione dell’abbassamento della sovratensione nei passaggi tra le componenti attive (Spinterometro, Varistore, Diodo Soppressore) click sul grafico per ingrandire.

COSTRUZIONE DELLO SCARICATORE

Adesso passiamo alla fase di costruzione dello scaricatore di sovratensioni TV e SAT, dove io ho utilizzato il contenitore di un Divisore di segnale TV della Philips che ha un robusto contenitore metallico e un bullone esterno per il collegamento alla messa a terra. Per aprire il contenitore sigillato del Divisore di segnale, ho usato un saldatore a gas, che tolta la punta, è un perfetto Becco Bunsen (da diverse centinaia di gradi centigradi) e ho dissaldato e rimosso il coperchio posteriore, ecco come si presentava:

Successivamente ho rimosso il circuito stampato.

Nella prossima operazione, ho collegato fra loro i centrali dei due connettori, inferiori e collegato ad essi il diodo soppressore (transil) collegando l’altro capo a massa come si vede in foto.

Nella foto che segue è visibile il varistore che ho collegato fra massa e i centrali dei tre connettori TV.

Prossimo passaggio saldatura dello spinterometro a gas.

LA COSTRUZIONE DELLO SCARICATORE PER LINEA TV O SATELLITARE – PASSANTE, É COMPLETATA.

Nel foto successiva lo schema di collegamento dello scaricatore e il  capicorda con il filo di collegamento alla messa a terra fissato al contenitore metallico.

Nel collegamento dello scaricatore usare l’Ingresso (IN) e l’uscita A (OUT). Se si ha bisogna di inviare sulla linea anche la C.C. (Corrente Continua) è possibile utilizzare il connettore Solo C.C (+).

73 da Antonio IU8CRI

Articoli correlati:

COSTRUZIONE DI UNO SCARICATORE PER LINEA TELEFONICA E MODEM

COSTRUIRE UNO SCARICATORE DI TIPO 1 CON SPINTEROMETRO PER STAZIONE RADIO – Aggiornato

COSTRUZIONE SCARICATORE SOVRATENSIONI TIPO 2 PER STAZIONE RADIO

COSTRUZIONE DI UNA SEMPLICE PROTEZIONE SOVRATENSIONE DI TIPO 3 in una spina

COMMUTATORE D’ANTENNA CON SCARICATORE A GAS – FASE 1

SCARICATORE COASSIALE LINEA DI ANTENNA CON SCARICA A TERRA SOVRATENSIONI – FASE 2

FULMINAZIONE DIRETTA E INDIRETTA – STUDIO DELLE SOVRATENSIONI

Messa a Terra Stazione Radio e Mappa caduta Fulmini

 

 

 

 

 

 

 

Precedente COSTRUZIONE DI UNO SCARICATORE PER LINEA TELEFONICA E MODEM Successivo IL RADIOASCOLTO E LA PROTEZIONE DA SOVRATENSIONE DELLE ANTENNE